Come eliminare bisce dal giardino in modo naturale

consigli su come eliminare le bisce dal giardino

Eliminare le bisce dal giardino, sfruttando un rimedio naturale, è un’operazione che può essere svolta senza alcun tipo di difficoltà.
Scopriamo quali sono tali rimedi e come devono essere applicati.

Gli animali da cortile e le bisce

Il primo rimedio naturale che può essere sfruttato per sconfiggere questi rettili è rappresentato dagli animali da cortile.

In questo caso occorre sapere che si possono creare diversi recinti oppure lasciare nel giardino animali come il pavone e i tacchini, che vengono considerati come dei predatori naturali delle bisce.

Un’ottima specie di animali che possono essere utilizzati come rimedio naturale è rappresentato dai ricci: anche in questo caso occorre parlare di predatori che riescono a mantenere a distanza questa specie di animali.

Inoltre, in ognuno dei diversi casi, si può ottenere un risultato finale importante, ovvero evitare di alterare la struttura del terreno con prodotti potenzialmente tossici.

Il deterrente olfattivo

Molto spesso si tende a supporre che l’unica soluzione che deve essere sfruttata per poter sconfiggere questi animali sia quella di utilizzare prodotti tossici.

Ebbene, un’ottima alternativa, invece, è rappresentata dai deterrenti olfattivi, ovvero particolari prodotti che hanno uno scopo ben preciso, ovvero fare in modo che queste specie vengano tenute lontane dal terreno e dal giardino.

Questo per il semplice fatto che i deterrenti riescono a creare quella sorta di barriera che non deve essere assolutamente violata in quanto le bisce perirebbero o comunque avrebbero i loro sensi alterati.

Ecco quindi che utilizzando questi prodotti, che non sono assolutamente nocivi per la propria salute o per quella degli animali che si trovano nel proprio giardino, si ah l’occasione di proteggere la propria area verde dai rettili.

Le piante che irritano le bisce

Infine, qualora non si vogliano apportare delle modifiche che tendono a essere eccessive e che possono rendere il proprio giardino meno piacevole del previsto, è possibile utilizzare delle particolari piante che hanno un effetto negativo sulle stesse bisce.

In questo caso occorre parlare della calendola o dell’aglio che, secondo alcune ricerche svolte, rappresentano un vero e proprio nemico per le bisce che sentendone l’odore staranno ben lontane da queste aree.

Per riuscire in tale intento è necessario scegliere accuratamente dove piante le suddette, in maniera tale che il risultato possa essere perfetto: la scelta migliore consiste nel creare una sorta di recenti con queste piante.

In tal modo si ha la sicurezza del fatto che le bisce non varcheranno quella soglia immaginaria che per loro rappresenta certamente un vero ostacolo impossibile da superare.

In questo modo si crea anche una sorta di decorazione e area particolare per lo stesso, facendo in modo che il risultato finale possa essere definito come il migliore in assoluto.

Ecco quindi come proteggere completamente il proprio giardino senza che possano esserci difficoltà di ogni genere ed evitare che le bisce siano costantemente presenti.